I Blacks Rivoli si aggiudicano la prima edizione del Take off Bowl
Foto

Sui campi del Centro sportivo Meeting Place di Marina di Massa, domenica 12 gennaio 2003 la formazione torinese si Ŕ imposta senza problemi in finale sui Kings Gallarate e si Ŕ aggiudicata la prima edizione del trofeo riservato alla categoria Flag football Under 16 vincendo tutte le partite in tabellone nel Red Group, il girone che vedeva come antagonisti Rangers Sarzana (1-2), Rhinos Milano (0-3), Marines Ostia (2-1) e proprio i Blacks Rivoli (3-0).
Nel Blue Group anche i Kings Gallarate conquistavano il diritto a disputare la finale vincendo tutte le partite in programma, mentre Bulldogs Sarzana (1-2), Black Eagles Rivoli (1-2) e Skorpions Varese (1-2), pur dimostrando uniformitÓ nei risultati si spartivano le varie finaline in programma.
Da segnalare la presenza sui campi di oltre ottanta giocatori in etÓ compresa tra i nove ed i sedici anni, dove non sono mancate ottime giocate e grande determinazione da parte di tutti i partecipanti. Molti i giovani atleti che si sono distinti durante la giornata, sintomo di una crescita tecnica da parte di tutti i praticanti del Flag football ed anche di un progressivo e piacevole ringiovanimento del settore. Ineguagliabili la sportivitÓ e la correttezza dimostrata nell'arco di tutto il torneo da giocatori, allenatori, collaboratori e pubblico durante le sedici partite in programma.
Ospiti della manifestazione Giovanni Cant¨, Presidente della Federazione Italiana American Football, Coach Sclafani, Capo allenatore della Nazionale Italiana Under 19, Roberto La Rocca, Commissioner Per la North Western Conference e Burt Stitzel, Head Coach del team svizzero Big Reds e nuovo collaboratore federale in Italia.

Classifica finale :
1░ BLACKS Rivoli (Mvp Matteo Zucco) 3 - 0
2░ KINGS Gallarate (Mvp Andrea Nisoli) 3 - 0
3░ MARINES Ostia (Mvp Giorgio Polidori) 2 - 1
4░ BLACK EAGLES Rivoli (Mvp Jacopo Minoia) 1 - 2
5░ RANGERS Sarzana (Mvp Jacopo Milani) 1 - 2
6░ BULLDOGS Sarzana (Mvp Marco TomÓ) 1 - 2
7░ SKORPIONS Varese (Mvp Simone Cova) 1 - 2
8░ RHINOS Milano (Mvp Alessandro Viatore) 0 - 3

Mvp del Torneo: Matteo Zucco dei Blacks Rivoli

Per Bulldogs e Rangers Sarzana un battesimo all'insegna della determinazione

Veramente spettacolare l'esordio ufficiale sui campi di gioco dei due team sarzanesi di Flag football Under 15, che in occasione del Take Off Bowl 2003 hanno saputo pi¨ volte tenere testa a squadre di grosso calibro tirando fuori grinta e determinazione come solo i veri campioni sanno fare.
Una partita vinta e due perse di misura per entrambe le squadre durante le qualificazioni alle finali del torneo hanno portato i giovanissimi Red Jackets allo scontro interno per il quinto e sesto posto del torneo. Scontro vinto per scarto minimo dai Rangers dei Coaches Daniele Granai e Jacopo Cosci dopo una partita spettacolare ed avvincente disputata con grande carica agonistica dove i Bulldogs guidati dagli allenatori Federico Castagna e Giacomo Orlandi non volevano certo cedere il passo ai compagni di tanto sacrificio.
Oltre ottanta i giocatori presenti sui campi in erba e sintetico del Centro sportivo Meeting Place di Marina di Massa, per otto squadre accompagnate da un buon numero di tifosi ed addetti ai lavori che hanno dato vita nell'arco della giornata a ben sedici partite di Flag football 5 contro 5.
Per la cronaca il torneo Ŕ stato vinto dai Blacks Rivoli di Coach Enrico Brena, al secondo posto i Kings Gallarate seguiti nell'ordine da Marines Ostia, Black Eagles Rivoli, Rangers Sarzana, Bulldogs Sarzana, Skorpions Varese e Rhinos Milano.
Miglior giocatore del Torneo Ŕ stato eletto dagli allenatori intervenuti alla manifestazione il numero 87 Matteo Zucco dei Blacks Rivoli.
Per i Rangers Sarzana ottima prestazione del Qb Jacopo Dilani (Mvp per il proprio team), seguito sugli scudi da tutti i compagni, tra i quali spiccano le prestazioni di un preciso e veloce Verne Aurelle, del veteranissimo Jacopo Cosci e dell'imponente Christian Faenza. Mentre Ŕ apparsa meravigliosa la presenza sul campo dei giovanissimi Michael Cristiano e Christian Boggi, neanche maggiorenni sommando le loro etÓ.
Per i Bulldogs Sarzana ottimi Marco TomÓ (Mvp per i blue argento), Andrea Cannoni, Riccardo Scattina e tutto il restante roster presente sul campo.
Prossimo appuntamento per tutti in primavera con il Campionato Nazionale Under 15 di Flag football organizzato dalla NWC in collaborazione con la Federazione Italiana American Football, dove i due team sarzansi dovranno presentarsi pi¨ competitivi che mai, con un roster allungato rispetto all'attuale e dove potrebbero esordire a sorpresa anche i Raiders Massa, terza squadra satellite Red Jackets con funzione di vivaio per il settore Junior rosso argento.

EMB

<< BACK